FAQ

E' arrivata l'estate e cresce la voglia di una piscina tutta nostra. Ma quali sono i permessi da richiedere? Quale burocrazia ne regola la costruzione?
Rispondiamo insieme ad alcune delle domande più frequenti che ci vengono poste dai nostri clienti.

Quali permessi servono per costruire una piscina?
Per costruire una piscina bisogna innanzittutto presentare una DIA (denuncia di inizio di attività) al comune di residenza e se, trascorsi 30 giorni, non ci sono obbiezioni da parte dell'ufficio competente si può procedere con l'inizio dei lavori. Attenzione però prima di prendere qualunque decisione è necessario valutare assieme al proprio tecnico se il regolamento comunale per l'edilizia autorizza la costruzione della piscina (autorizzazioni spesso richieste riguardano antisismica – vincolo idrogeologico – paesaggistica – vincoli demaniali) e se ci siano delle caratteristiche da rispettare (ad esempio il colore, la dimensione, la forma).

Chi si occupa della richiesta dei permessi per la costruzione?
Per poter costruire una piscina il cliente dovrà dare incarico a dei professionisti che si occuperanno oltre che delle necessarie autorizzazioni, anche del progetto architettonico, progetto strutturale, progetto degli impianti, valutazione dei requisiti delle aziende, relazioni tecniche, materiali ed esecuzioni corrispondenti alle normative in vigore, conduzione cantiere. Culligan Service Genova affiancherà il professionista fornendo la propria consulenza per progettare una piscina conforme e funzionale per realizzare un’opera senza problematiche.

Quanto tempo ci vuole per la costruzione di una piscina?
Per la realizzazione di una piscina privata occorre considerare oltre la tempistica relativa ai permessi, autorizzazioni, etc anche i tempi tecnici di cantiere, ordini materiali occorrenti, caratteristica della vasca e della relativa accessoristica, tipologia rivestimento interno, indicazioni per materiali cementizi e non per ultimo……il meteo. Per la fase “tecnica” possiamo considerare 60 giorni circa.

Quanto costa costruire una piscina?
I costi di realizzazione variano a seconda delle caratteristiche della piscina: dimensione, forma, sistema di filtraggio e ricircolo dell'acqua, finiture, accessori... senza dimenticarci di aggiungere il costo per lo scavo e la costruzione della struttura e del locale tecnico. Culligan Service Genova è a disposizione del cliente per dare tutte le indicazioni necessarie. Creiamo la piscina insieme al tuo consulente o all'impresa. Ci occupiamo della parte tecnologica e di Service. Per una realizzazione della piscina senza problemi!

Quali sono i costi di manutenzione annuali?
I consumi annuali di mautenzione di una piscina sono legati fondamentalmente al volume d'acqua della vasca e all'impianto di filtrazione: il consumo di acqua e energetico in primis, e al consumo di prodotti chimici per controllare pH e cloro. Culligan Service Genova si prende cura della tua piscina con un servizio puntuale e professionale. Il nostro servizio di manutenzione piscine include la manutenzione sia ordinaria che straordinaria, la pulizia dell'acqua, la disinfezione semplice o tramite sale, l'apertura e messa in funzione dell'impianto o chiusura della piscina, i prodotti chimici.

Per maggiori chiarimenti consulta:
- “Linee di indirizzo inerenti gli aspetti igienico sanitari per la costruzione, la manutenzione, la vigilanza e la gestione delle piscine" approvato e deliberato dalla Giunta Regionale della Liguria in data 18 luglio 2014. (link per lo scarico)
- "Adeguamento alla legislazione regionale in materia di attività edilizia della modulistica uniforme nazionale per la presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) e delle istanze di permesso di costruire" approvata e deliberata dalla Giunta Regionale della Liguria in data 22 gennaio 2016. (link per lo scarico)
- NTC 2018 (Norme Tecniche per le Costruzioni – tensioni ammissibili – interazione terreno/struttura – azioni sismiche)

Facebook