Il rimessaggio invernale della piscina

rimessaggio invernale piscina

Il rimessaggio invernale della vostra piscina, è un'operazione che se eseguita correttamente preserverà nel tempo la durata sia degli impianti che del rivestimento interno.
È preferibile lasciare la piscina piena di acqua, in modo da evitare eccessive sollecitazioni, che potrebbero verificarsi con un aumento del livello della falda acquifera ne terreno circostante.
È caldamente consigliato coprire la vasca con un telo in modo da evitare infiltrazioni di luce solare, che possano favorire una eccessiva proliferazione di alghe.
La copertura serve anche per ridurre al minimo i depositi di sporcizia che andandosi ad accumulare sul fondo, macchierebbero irrimediabilmente il rivestimento.
Il telo dovrà essere realizzato con materiale idoneo opportunamente fissato al bordo.
L'impianto di filtrazione  deve essere lavato e disinfettato: Le pompe è meglio che vengano smontate per preservarle da sbalzi di tensione tipici dell'inverno. Se la tua pompa necessita di una revisione è il periodo giusto per il rimessaggio presso la nostra officina. I nostri tecnici specializzati sostituiranno le parti danneggiate con ricambi originali.

Come pulire la piscina

1)    pulire la superficie dell’acqua con attrezzature professionali
2)    spazzolare: è una fase che tanti saltano, ma è fondamentale. Lo sporco non si deposita, infatti, solo sulla superficie dell’acqua o sul fondo della vasca; si deposita sulle pareti, sulle scalette, sugli angoli più nascosti. le alghe, in particolare, amano attecchire sulle pareti e negli angoli più difficilmente raggiungibili. la spazzolatura dovrebbe essere effettuata un paio di volte a settimana per prevenire l’attacco delle alghe.
3) aspirare il fondo con attrezzatura professionale come ad esmpio la nostra fairlocks

Acqua buona direttamente dal rubinetto di casa

L’acqua è un alimento, ma prima ancora un elemento indispensabile per mantenere una corretta idratazione dell’organismo umano. Per questo motivo l’acqua da bere deve essere soprattutto gradevole ed ispirare fiducia.

L’acqua distribuita dall’acquedotto deve certamente essere conforme ai requisiti di potabilità, ma nonostante questo i cittadini sempre più spesso desiderano un’acqua diversa, ad esempio priva del gusto sgradevole del Cloro e di sostanze inquinanti, come metalli pesanti, nitrati e pesticidi, che procurano cattivi odori e sapori sgradevoli. I depuratori d’acqua domestici Culligan, sono in grado di risolvere qualunque tipo di problema legato alla vostra acqua di casa.

Impianti a osmosi inversa, filtri a carboni di ultima generazione, Ultrafiltrazione, Microfiltrazione, distributori d’acqua frizzante e non solo, Culligan ti presenta un’ampia gamma di depuratori per l’acqua da bere, in grado di soddisfare qualunque esigenza.

Grazie agli impianti Culligan è possibile limitare l'uso di acqua in bottiglia percui evitare di trasportare pesi dal supermercato. E' una scelta ecologica perchè evita sprechi di bottiglie di plastica.

Problemi di calcare? Noi abbiamo la soluzione

Il calcare, mescolato con i prodotti per la pulizia, forma incrostazioni antiestetiche e faticose da togliere. Con l'acqua ADDOLCITA CULLIGAN non ci sono residui e tutti i detergenti vengono sciaquati via con facilità, in questo modo i lavori di casa saranno più veloci, con un minor uso di detergenti aggressivi e gli elettrodomestici funzioneranno a lungo e in modo efficiente.

Scopri come avere l'acqua addolcita a casa tua!

 

Facebook

Questo sito utilizza cookies per ottimizzare il design e le prestazioni del nostro sito web.  Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per consultare la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione si acconsente all’uso dei cookies.