Piscina: irritazione pelle e occhi

Il cloro è molto efficace per prevenire l’insorgenza di virus e funghi nell’acqua della piscina e aiuta a contrastare i batteri. Dopo un bagno in piscina può capitare di uscire dall’acqua con gli occhi rossi e la pelle irritata.
Se questo succede significa che l’acqua della piscina non è gestita in modo corretto. L’acqua ben equilibrata e con un ph tra il 7,2 e il 7,4 e il CL tra 0,6 - 1,0 non causerà bruciore.

Utile potrebbe essere l’aggiunta di cloro, sembra un controsenso, ma il cloro in eccesso combatte la clorammine causa principale dell’irritazione.
Dopo lo “shock” di cloro, controllare chei valori siano scesi sotto i 4mg/litro prima di tuffarsi!

Facebook

Questo sito utilizza cookies per ottimizzare il design e le prestazioni del nostro sito web.  Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per consultare la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione si acconsente all’uso dei cookies.