Disinfezione per piscine

Con il trattamento delle acque di piscina si perseguono due fini diversi, ma convergenti: l'igiene e l'aspetto.

disinfezione piscine articolo

La costante attività di ricerca e l'esperienza acquisita sul campo hanno consentito a Culligan di affiancare alla linea di impianti di trattamento, da tempo diffusa e apprezzata, una vasta gamma di prodotti chimici di altissima qualità per il condizionamento dell'acqua, sia per l'uso industriale che per piscine.

Un buon risultato si ottiene solamente abbinando ad un efficace sistema di filtrazione, distribuzione e ricircolo dell'acqua, un condizionamento chimico con prodotti specifici, efficaci ed innocui per i bagnanti.

I problemi che si riscontrano nell'acqua di piscina sono essenzialmente di due tipi, in molti casi strettamente correlati:

Problemi igienici

- inquinamento organico
- proliferazione batterica
- irritazione di occhi e mucose

Problemi estetici

- torbidità
- alghe e funghi
- colori ed odori sgradevoli

PUNTI DI FORZA

- Presidio Medico Chirurgico registrato
- autorizzazione Ministeriale
- Principi attivi autorizati dalla CEE e verifiche per ogni lotto
- Maggior percentuale di principio attivo
- Prove di laboratorio e test sul campo
- Analisi e verifica delle specifiche di prodotto in ogni lotto di produzione
- Etichetta con lotto di produzione su ogni fusto/confezione
- Stabilità del titolo del prodotto oltre i 18 mesi
- Gamma consolidata da decenni

Tutti i nostri prodotti hanno superato i severi test di controllo necessari per ottenere le certificazioni richieste dalle normative vigenti del Ministero della Sanità, per poter essere introdotti sul mercato.
Le certificazioni rappresentano una garanzia di efficacia e sicurezza del prodotto, che assicura, con la propria azione, una perfetta e igienica qualità dell'acqua della piscina.

Per avere acqua cristallina ci sono diversi metodi:

cloro piscine

 IL CLORO

Il “cloro” come disinfettante, è uno dei sistemi più utilizzati nel mondo delle piscine. cloro piscine culligan. Il dosaggio di disinfettante, deve essere sempre accompagnato da una ottimale filtrazione meccanica. Gli utenti delle piscine, trovano a volte valori di cloro libero in acqua molto alti, che causano arrossamenti e problemi alla pelle. L’eccessivo dosaggio di cloro è spesso necessario per sopperire alle carenze di un impianto di filtrazione non efficiente o non ottimamente gestito, o è conseguenza di un sistema di dosaggio non idoneo.

 
 elettrolisi

 ELETTROLISI

La disinfezione avviene tramite l'utilizzo di una cella laminata che, alimentata elettricamente, trasforma il comune sale in ipoclorito di sodio, una sostanza disinfettante altrettanto efficace, ma più delicata del cloro.

La cella, installata elettricamente in parallelo al funzionamento del motore della piscina, garantisce una disinfezione costante, che non richiede continua aggiunta manuale di sostanze chimiche.

 

 bromo piscina

 BROMO

Garantisce un'acqua cristallina pur essendo un elemento chimico diverso dal cloro adatto per le pelli più soggette ad irritazione da cloro.

 

 

 ossigeno

 OSSIGENO

 Usata soprattutto per le piscine indoor per evitare sgradevoli odori dati dall'evaporazione del cloro.

 

ultravioletto slider2

DISINFEZIONE A RAGGI ULTRAVIOLETTI DELL'ACQUA

Gli apparecchi a raggi ultravioletti (U.V.) sono in grado di eliminare dall’acqua alcuni tipi di batteri, virus, alghe, protozoi che possono essere presenti nell’acqua, riducendo così l'aggiunta di prodotti chimici.

Facebook